Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /104

Oggi 22 novembre, complice un meraviglioso autunno che solo da noi sa essere meraviglioso,  siamo stati in quel posto “ai confini della realtà”, in provincia di Frosinone, già da noi visitato altre due volte. La prima volta (vedi Murale al Giorno numero 31) trovammo, con nostra grande sorpresa, due murales, uno di Mister Thoms, l’altro di Andy Green; la seconda volta (vedi Murale al Giorno numero 70) un nuovo murale di Mister Thoms. Tutti sublimi e anche stavolta questo luogo misterioso ed affascinante, veramente ai confini della realtà, non si è smentito e ci ha fatto trovare uno spettacolo meraviglioso. In un immenso salone, quello lato est, abbiamo trovato questa opera che, vista da lontano, ci ha fatto pensare per un attimo al simbolo che ha contraddistinto la DDR, ricordate la vecchia Repubblica Democratica Tedesca. Invece appena arrivati a distanza di lettura ci siamo resi conto di essere di fronte ad un murale di denuncia dell’arricchimento, dove l’avido serpente pur di accumulare (rubando) denaro giunge a mangiare se stesso. Buona visione!

_MG_2045

l’opera

_MG_2046-Modifica

visione senza il superfluo

E qui di seguito una carrellata di particolari per rendere al massimo la complessità dell’opera:

_MG_2050      _MG_2052

_MG_2053      _MG_2054

_MG_2056     _MG_2057

_MG_2059

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...