Arte viaggiante /2

Oggi ci sentiamo in dovere di cambiare i nostri programmi; avevamo previsto di mostrarvi un murale bellissimo, affascinante, di quelli che ce ne sono tanti in questa nostra città ma dobbiamo prima puntualizzare un evento che si è verificato a Roma negli ultimi giorni e che fino a ieri, a dir poco, sembrava impossibile. Ebbene sì, tre tram dell’ATAC (azienda per la mobilità della città di Roma) sono stati nottetempo dipinti da sei Street Artist, cinque pensiline di altrettante fermate della linea 19 (quella che attraversa tutta Roma, da piazza dei Gerani, quartiere Prenestino-Centocelle, a piazza Risorgimento, rione Prati) sono state anch’esse dipinte da altri sei Street Artist. Voi direte: “ah, questi Writers stanno sempre ad imbrattare”; no invece! Perché questa volta il tutto è avvenuto con il beneplacito delle istituzioni e, nel caso specifico, della controparte, di ATAC. L’evento è scaturito da un progetto della Luiss (prova di fine corso di un Master) in cui sono stati coinvolti per l’appunto, oltre agli Street Artist, ATAC e il MACRO, quest’ultimo è il Museo di Arte Contemporanea del Comune di Roma. E qui voglio dire la mia: ho visto in questo evento, che vi documenterò dettagliatamente nei prossimi giorni, una grande vittoria; il sistema ha riconosciuto, qualora ce ne fosse stato ancora bisogno, che quelli che, nottetempo, in maniera clandestina, armati di bombolette, pennelli, vernici, posters e colla (e chi più ne ha più ne metta) rilasciano le loro opere su muri ed altre superfici, sono in grado di esprimere l’arte vera e propria. Ed il fatto che questa arte cominci ad essere recepita anche nei canali culturali tradizionali dimostra che il movimento della street art è inarrestabile e con esso dovrà fare i conti la cultura contemporanea.

Quindi ho ritenuto opportuno questa sera mostrarvi delle opere, altrettanto significative, realizzate da anonimi (per me) ed abusivi street artist, auspicando che presto vengano, per la fattispecie,  chiamati da Trenitalia a dare stile ad ogni vagone che gira per il nostro Bel Paese.

 

 

2-1     2-2

2-3     2-4

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...