Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /215

Questa sera facciamo una nuova sosta al Trullo il popolare quartiere di Roma dove i cittadini organizzati, in attesa di un auspicato intervento di riqualificazione morale e culturale da parte degli organi della politica preposti all’organizzazione di una vera società civile, si sono rimboccati le maniche per rendere più accogliente esteticamente il luogo dove vivono. Dopo aver visto le opera realizzate da Gomez (murale al giorno 212 del 5 novembre) e da Bol 23 (murale al giorno 213 del 6 novembre), è ora la volta di Solo che ha tra l’altro anche il privilegio di essere cresciuto proprio al Trullo!

Ebbene, la sua opera è un piccolo giallo, dapprima era questa:

215a

l’opera di Solo in fase realizzativa

215b

Si comincia a discutere, critiche più o meno velate, avanzate con argomentazioni illogiche e fuori dalla grazia di dio fanno si che vengano attuate delle correzioni che fanno diventare l’opera così:

215c

l’opera finale di Solo

A molti osservatori distratti le opere potrebbero sembrare uguali, invece una piccola censura c’è stata ed ha privato il risultato finale di freschezza, non perché non sia all’altezza, ma solo perché si è persa l’occasione per non stare dalla parte dei frati!

215d     215e

l’ambiente

Annunci

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...