Otti Art

Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /210

Oggi parliamo di un quartiere che non visitavamo da tempo; siamo a S.Lorenzo,  una delle zone di Roma più carica di storia e di cultura. In prima linea nel contrastare il fascismo durante la sua ascesa ed anche dopo la presa del potere, il quartiere ha pagato un grande tributo, in termini di vite umane, durante la guerra nel corso del bombardamento del vicino Scalo Ferroviario che praticamente ne distrusse tutte le case. Nel dopoguerra, grazie anche alla vicinanza con la sede universitaria, attraverso le sue strade sono passati i grandi fermenti delle lotte studentesche ed operaie. E ancora oggi il quartiere ospita una moltitudine di studenti che ne animano le serate.

Il complesso di opere che vi mostriamo questa sera superbamente fa mostra di sé in una serie di cornici naturali costituite da un muro di recinzione di aree verdi di pertinenza di due palazzi in via  dei Marsi. La loro creazione non è stata simultanea, prima sono state realizzate le due opere pittoriche rispettivamente da Exit Enter e da James Boy; successivamente sono apparsi i poster realizzati rispettivamente da Otti Art e da Stelle Confuse.

210a

il gruppo espositivo

210b

l’opera di Otti Art

210c

l’opera di Stelle Confuse

210d

l’opera di Exit Enter

210e

l’opera di James Boy

 

Annunci