Tromh

Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /264

Risaliamo in attimo in superficie e prendiamo nota di alcuni murales, uno storico, gli altri recenti, che sono dipinti sulle pareti e della piazza d’armi, e dei passaggi bui tra una zona e l’altra del Forte; sì perché anche oggi e domani saremo sempre in visita al Forte Prenestino!

264a

questo murale è stato realizzato per commemorare Tromh, il compianto artista che ogni anno viene ricordato a Monterotondo con  una superba “Jam Session” 

e a proposito di commemorazione di Tromh, approfittiamo per presentare un omaggio a “King Tromh” tributatogli da Mr. Thoms; l’opera è custodita sul muro esterno di una chiesa, sembra costruita abusivamente e subito dopo andata a fuoco, in un piccolo comune dell’area metropolitana di Roma Capitale.

264aa

l’opera di Mr. Thoms

___________________________________

264b

nella parte sinistra del  muro, opera di Yuri; siamo nella piazza d’armi del Forte Prenestino

264c

——————————————–

264d

pezzo dedicato agli artisti Napal Naps, Bol 23 e Solo

264e

—————————————–

le due opere che seguono sono custodite sulle pareti del cunicolo di accesso alla “sala da tea

264g

264h

Annunci