Yurii

Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /264

Risaliamo in attimo in superficie e prendiamo nota di alcuni murales, uno storico, gli altri recenti, che sono dipinti sulle pareti e della piazza d’armi, e dei passaggi bui tra una zona e l’altra del Forte; sì perché anche oggi e domani saremo sempre in visita al Forte Prenestino!

264a

questo murale è stato realizzato per commemorare Tromh, il compianto artista che ogni anno viene ricordato a Monterotondo con  una superba “Jam Session” 

e a proposito di commemorazione di Tromh, approfittiamo per presentare un omaggio a “King Tromh” tributatogli da Mr. Thoms; l’opera è custodita sul muro esterno di una chiesa, sembra costruita abusivamente e subito dopo andata a fuoco, in un piccolo comune dell’area metropolitana di Roma Capitale.

264aa

l’opera di Mr. Thoms

___________________________________

264b

nella parte sinistra del  muro, opera di Yuri; siamo nella piazza d’armi del Forte Prenestino

264c

——————————————–

264d

pezzo dedicato agli artisti Napal Naps, Bol 23 e Solo

264e

—————————————–

le due opere che seguono sono custodite sulle pareti del cunicolo di accesso alla “sala da tea

264g

264h

Annunci

Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /245

Puntata speciale di “Un murale al giorno”; speciale perché presentiamo un murale d’epoca  ma poco visto. La sua riservatezza è strettamente legata alla riservatezza del luogo dove si trova il muro che lo ospita: siamo in un piccolo edificio di due piani con una piccola corte; il tutto è protetto da un alto muro di cinta che lo sguardo esclude. Questo edificio è una realtà occupativa ed i residenti che ci hanno concesso di fotografare l’opera hanno posto la condizione che non fosse svelato il sito. Possiamo solo dire che siamo nel quartiere istituzionale Tiburtino; l’artista è Yuri, alterego di HOPNN (in cirillico), ideatore di quella formula alfanumerica con cui ha “imbrattato” i muri e le menti della nostra città, ovvero +BC=-CO2, un invito più che esplicito ad utilizzare la bicicletta per gli spostamenti!

 245

l’opera di Yuri

Raccogliamo e facciamo nostra la precisazione fatta tempestivamente da Yuri, che ringraziamo per il suo prezioso aiuto. Le casse musicali su cui siede il personaggio che sostiene la colonna umana sono state realizzate da Murphy!